Guardia medica e alcuni ambulatori traslocano a Jesolo Lido

Guardia Medica
Ambulatori
Ambulatori

La continuità assistenziale (ex guardia medica notturna) e i servizi del dipartimento di prevenzione di Jesolo si sono appena trasferiti dalla vecchia sede di via Cesare Battisti a Jesolo Paese nei nuovi poliambulatori nell’area ospedaliera sita in via Levantina a Lido di Jesolo.
Sono già stati traslocati arredi e attrezzature ed il servizio igiene e sanità pubblica e gli screening oncologici sono ripresi nella nuova sede, mentre il servizio vaccinazioni pediatriche ripartirà con lunedì 23 Novembre 2015.

Il numero di telefono per contattare la Guardia medica di Jesolo è 0421 484500.

Tubo rotto nel nuovo Commissariato di Polizia di Jesolo

Pavimento bagnato
Perdita acqua
Perdita acqua

Appena ieri stavamo scrivendo della nuova sede del Commissariato di Polizia a Jesolo e dell’imminente inaugurazione, ma ci sono ancora delle problematiche da risolvere.

A causa seguito della rottura di un tubo, infatti, l’acqua fuoriuscita ha allagato parte del primo piano e del seminterrato, causando danni ad alcuni computer e fascicoli importanti.

Il commissariato di Jesolo – ha dichiarato Francesco Lipari, Segretario Generale Provinciale COISP (COordinamento per l’Indipendenza Sindacale delle forza di Polizia), il sindacato di Polizia – prima ancora di partire sta manifestando serie criticità. Dobbiamo risalire addirittura allo scorso agosto con le prime piogge per assistere anche ai primi seri allagamenti. Se il buon giorno si vede dal mattino, siamo a buon punto. Secondo la nostra opinione, non c’è niente da inaugurare visto lo stato dei fatti. Piuttosto, andrebbe predisposto uno studio serio su quanto è stato costruito, per capire come mai sia accaduto tutto questo e per evitare che possa accadere altre innumerevoli volte.
Non possiamo parlare di una festa, a fronte di diversi problemi già rappresentati al questore, che è formalmente il nostro datore di lavoro“.

L’immobile è ancora di competenza della Città metropolitana di Venezia (ex Provincia di Venezia) ma ciò non cambia la sostanza del problema. Al di là delle proprietà o delle competenze, se la struttura ha dei problemi è necessario un intervento per evitare che tali o altri incidenti simili possano accadere nuovamente.

Jesolo vince la class action contro il Demanio

Lido di Jesolo
Sentenza
Sentenza

Dopo 10 anni di contenzioso, il Tribunale di Venezia si è pronunciato con una sentenza che potrebbe creare un precedente anche per gli altri lidi italiani.
La causa comune (class action) era stata promossa dai proprietari di una quarantina di immobili, alberghi e condomini privati fronte mare, situati a Jesolo Lido nel tratto di spiaggia da Piazza G. Marconi a Piazza Milano, contro i Ministeri dell’economia e dei trasporti e contro le Agenzie del Demanio e del Territorio, per accertare se fosse legittima la richiesta di pagamento dell’indennità di occupazione per gli edifici situati lungo l’arenile.
Gli albergatori e i proprietari privati di case e appartamenti frontemare a Lido di Jesolo, naturalmente, esultano per la sentenza a favore contro il pagamento dell’indennità al Demanio.
Sono soddisfatto di quanto stabilito ancora una volta dal Tribunale di Venezia poiché questa pronuncia conferma quanto sia importante unire le proprie forze. – ha dichiarato il presidente dell’Aja, Massimiliano Schiavon – Ciò che mi fa gioire è il lavoro di squadra, l’aver creduto tutti insieme che saremmo riusciti a vincere contro un principio scorretto che richiedeva una verifica legale puntuale e ciò nonostante le ripetute domande di accertamento da parte dei proprietari

Inaugurazione nuova sede del Commissariato di Polizia a Jesolo

Nuovo commissariato di Polizia Jesolo

Il 30 Novembre 2015, ci sarà l’inaugurazione, alla presenza di autorità locali e nazionali, della nuova sede del commissariato di pubblica sicurezza di Jesolo, in Via Pietro Sassaro n. 1.

Durante tutta la giornata, il programma prevede varie iniziative per rendere l’evento, un momento formativo sulla legalità e di conoscenza della polizia di Stato.

Polizia di Stato
Polizia di Stato
A partire dalle ore 9.30, sarà possibile visitare degli stand con esposizione di uniformi, mezzi e risorse tecnologiche utilizzati dalla polizia di Stato, sia in passato che al giorno d’oggi.

Ci saranno anche incontri su temi di interesse della realtà giovanile dedicati agli studenti di Jesolo ed altri da definire.

Per l’occasione, lo stesso giorno alle ore 20.00, nel vicino Pala Arrex in Piazza Brescia, si terrà un corcerto della Banda Musicale della Polizia di Stato, diretta dal maestro Maurizio Billi.
L’ingresso sarà gratuito ed aperto a tutti.

Il nuovo commissariato di polizia a Jesolo è stato realizzato grazie ai finanziamenti del Comune di Jesolo (2 milioni di euro), della Regione Veneto (1,5 milioni) e della Provincia di Venezia (800mila euro) ed è stato costruito dalla ditta Scarafoni srl (la costruzione è stata conclusa in ritardo a causa del fallimento della precedente ditta appaltatrice).

Si tratta di una struttura di oltre 4.000 metri quadrati, suddivisa in tre corpi:
– sezione A: dove ci saranno gli uffici, la sala operativa e l’accoglienza al pubblico e due celle di sicurezza dotate di videosorveglianza;
– sezione B: alloggi degli agenti;
– sezione C: alloggi degli agenti.

Ci sarà anche una nursery per le mamme con bambini, un’area fitness, l’alloggio del dirigente, una piccola foresteria, una sala riunioni con vetrata con vista su Lido di Jesolo e poi ancora lo “specchio magico”, ovvero la sala in cui i testimoni possono effettuare il riconoscimento senza essere visti ed areee dedicate per l’anticrimine.

Si tratta di una struttura all’avanguardia dotata di pannelli fotovoltaici per avere energia gratuita, bella ed accogliente, simbolo di sicurezza per cittadini e turisti che grazie alle aumentate dimensioni sarà in grado di ospitare nei suoi alloggi sia gli agenti in servizio che quelli di rinforzo presenti durante l’estate e certamente Jesolo ne potrà beneficiare sia in termini di utilizzo che di immagine.

Campionato Italiano di Ginnastica Artistica a squadre 2015

Campionato Italiano di Ginnastica Artistica a squadre 2015
Ginnastica artistica
Ginnastica artistica.

Programma:

Venerdì dalle ore 14.30: serie C3

Sabato dalle ore 9.00 alle ore 19.00: serie C1 e C2

Domenica dalle ore 10: Finale e proclamazione della squadra campione d’Italia di serie C1 e C2 per l’anno 2015.

L’entrata è gratuita.

Per maggiori informazioni contattare:

SGA GYMNASIUM ASD
Via Nobel, 24 a Villorba (Treviso)
Telefono e fax: 0422 910703

“Jesolo. DIMMI DI SI”, la fiera del wedding

Jesolo, Dimmi di Sì
Matrimonio
Matrimonio

Dopo la prima edizione tenutasi ad Aprile 2015 all’hotel Almar, nei giorni di Sabato 21 e Domenica 22 Novembre 2015, ritorna a Jesolo Lido la fiera evento del wedding “Jesolo. DIMMI DI SI“, ma questa volta sarà presso il Pala Arrex.
Saranno presenti circa 70 espositori leader del settore, con altrettanti stands dedicati al mondo degli sposi.
E’ previsto un ricco programma che prevede anche la partecipazione di vari personaggi fra cui, una delle finaliste del concorso “Miss Italia” che indosserà l’abito realizzato dalle merlettaie di Dalla Lidia Merletti d’arte di Burano.
L’abito sarà messo all’asta ed il ricavato sarà devoluto in beneficenza alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), rappresentata per la sezione di Jesolo dal dottor Emilio Astolfo.
Sarà presente anche il noto stilista e designer Mauro Adami, direttamente dai concorsi Italiani ed Internazionali, che spiegherà ai visitatori le 10 regole per il matrimonio perfetto.
E’ inoltre previsto un concorso per i giovani stilisti esordienti che potranno mostrare le loro creazioni moderne per un giorno classico.

Le coppie di futuri sposi potranno ispirarsi ad idee originali, incontrare wedding planners, farsi suggerire delle locations suggestive e ricevere preziosi consigli per rendere ancora più bello il loro “giorno più bello”.

Quando ?
Sabato 21 Novembre 2015 dalle ore 14.00 alle ore 19.00
Domenica 22 Novembre 2015 dalle ore 10.00 alle ore 19.00

Dove ?
Pala Arrex in Piazza Brescia 11 a Lido di Jesolo

Quanto costa il biglietto ?
E’ gratis !!!
E’ possibile scaricare il biglietto al link http://www.jesolodimmidisi.com/jdds/wp-content/uploads/Biglietto-Omaggio.pdf

Wedding
Wedding

Il programma ?

SABATO 21 NOVEMBRE

Ore 14.00 Apertura al pubblico.

Ore 14.30 Apertura ufficiale della Fiera alla presenza del Sindaco di Jesolo, della Miss protagonista del concorso Miss Italia che indosserà l’abito di Dalla Lidia Merletti e di Mauro Adami.

Ore 15.30 Esposizione dei bozzetti del concorso giovani stilisti “Il BIANCO: l’Abito da Sposa nella Contemporaneità” aperto a giovani creativi/designers tra i 16 e i 26 anni.
La giuria sarà composta da ANNA MOLIN (Wedding image consultant e fashion designer), Mauro Adami (Wedding designer e Global stylist), Gianluca Fascina (Presidente federazione moda Confartigianato del Veneto), Marco Nardin ( Presidente nazionale dei Giovani Imprenditori di Confartigianato), Elisabeth Rainer (Esperta di comunicazione, co-autrice e responsabile comunicazione delle lifestyle guides “My Pretty Venice” e “My Secret Italy”)

Ore 16.30 LIVE SHOW di Mauro Adami (Wedding Designer e Global Stylist) con le sue 10 regole per il Matrimonio Perfetto.

Sono previsti interventi di:
Evoque Wedding Planner per accompagnare gli sposi nell’organizzazione delle nozze
Le Bandie Ristorante una splendida location in Veneto
Le Marcandole Catering con interessanti proposte di Banqueting
Bridal Moments by Quadrifoglio Atelier, atelier scelto dai migliori wedding planner
Naturalmente Fiori illustrerà le nuove tendenze nelle decorazioni per il 2016
Igor Lucchetta Photographer con il racconto di una giornata speciale … in bianco/nero
Burato Gioielli e i suoi preziosi

DOMENICA 22 NOVEMBRE

Ore 11.00 La tua foto con Igor Lucchetta Photographer.

Ore 11.30 Esibizione musicale del FGV Gospel Choir (coro che unisce lo stile ed il repertorio Gospel moderno americano, avvicinandosi ai generi Funk, Soul, R’nB, Pop, Jazz, Rock e Latin).

Ore 12.00 Esibizione di ballo del Team Dance Europa (scuola di ballo professionale di San Donà di Piave).

Ore 12.30 Esibizione musicale a cura di FGV Gospel Choir.

Ore 15.00 Esibizione di ballo del Team Dance Europa.

Ore 15.30 Una sposa indosserà l’abito in merletto di Burano, realizzato dalle merlettaie di Dalla Lidia Merletti d’arte.
La preparazione della sposa raccontata dalle mani di parrucchieri e truccatori, dalla di un fotografo specializzato in Wedding fino al bouquet ideale.

Ore 16.00 Esibizione di ballo del Team Dance Europa.

Ore 17.00 Premiazione del concorso rivolto ai giovani stilisti dal tema “Il Bianco:l’abito da sposa nella contemporaneità”.

Ore 18.00 Estrazione del concorso VINCI IL TUO ABITO

Ore 18.30 Taglio della torta preparata dai maestri pasticceri di Calaluna alta pasticceria

Ore 19.00 Esibizione di ballo del Team Dance Europa.

Quali espositori ci sono ?

ALLA FATTORIA, ATELIER FABIO GRITTI, BRUNO ACCESSORI, BURATO GIOIELLI, CALALUNA, CANCELLI CASA, CASA ROGGIO, CASA VITTORIA, CASINÒ DI VENEZIA Cà Vendramin Calergi, CESARE AUGUSTUS,
CLAUDE ARTISTS, DALLA LIDIA MERLETTI, DAMIANO LORENZON, DANITOURS, DJS FOR PARTY, DOMO ADAMI, ESTETICA ALIEMM, EUROMOBIL DÉSIRÉE ZALF, EVOQUE, FIORERIA LO GNOMO, GIOIA DI COUNTRY HOUSE, IGOR LUCCHETTA
IL CANTIERE CREATIVO, LA CULLA DI AINOS, LA DOGARESSA FLOWER, LA DONATELLA, LA TATA ELA, LE BANDIE, LE GUAIANE, LE IDEE DI LORY, LEGGENDE DI VETRO BIJOUX, LILT SEZ. PROV. VENEZIA,
LYONESS, MARCANDOLE, MARCASSA VIAGGI, MATTEO MICHELINO, MINETTO PISCINE, MYYOUR, NATTIBALOON, NATURALMENTE FIORI, NON SOLO TATA, NATURAL SOUND DUO, OGIO RISTORANTE, PALOMA, PAVANELLO GIOIELLI,
PIROTECNICA SAN MARCO, PORTOTRAVEL, QUADRIFOGLIO SPOSI, RICCIOLI D’ORO, RISTORANTE DA JERRY, SAN SERVOLO, SAN SERVOLO SERVIZI, SERGIO VIDEO, SIMON & ERIK SHOW, SM DRINK SERVICE, SOMMER GIOIELLI,
SPOSA PIÙ, STEVANATO GIOIELLI, THATS LIVE ASS. MUSICALE, UN GIORNO SU MISURA, VILLA FAGGIOTTO, VILLA LUPIS, VILLA ORNELLA MOLON, VILLA REVEDIN, VOLTOLINA, XSPACE, A.D.A ASS. DIRITTI ANIMALI JESOLO

Il sito ufficiale ?
www.jesolodimmidisi.com

Annunci e truffe su internet. Come difendersi ?

consigli truffe on line
Jesolo Lido , spiaggia
Jesolo Lido , spiaggia

Prendiamo spunto dall’ennesimo articolo (è tutta l’estate che regolarmente si legge di tali fatti) apparso su un quotidiano, riguardante una truffa a danno di famiglie alla ricerca dell’offerta imperdibile sul web, il “last minute” per trascorrere la desiderata vacanza al mare a Jesolo, risparmiando.
L’articolo raccontava di almento venti famiglie padovane truffate da un tale che con falsi nomi pubblicava su “Subito.it”, uno dei siti leader per gli annunci, le sue inserzioni trappola.
Sul sito e su altri portali simili, durante l’estate appaiono migliaia di annunci e fra questi ovviamente si nascondono anche delle fregature.
In particolare questo truffatore, ma il modus operandi è generalmente simile, inseriva foto attraenti di appartamenti e case vacanze al mare soprattutto a Lido di Jesolo e proponeva prezzi più bassi rispetto ai normali prezzi di mercato per adescare le future vittime.
Una volta agganciato il “cliente”, attratto dal potenziale affare, il truffattore inviava altre foto della casa al mare e dopo aver convinto la vittima al telefono o via e-mail ad affittare l’appartamento per un determinato periodo, per fissare definitivamente la prenotazione e non farsi scappare l’occasione, chiedeva il versamento di un acconto/caparra di circa 200/300 Euro, su un conto corrente postale appositamente aperto (ora ovviamente vuoto). Naturalmente all’arrivo, la casa/appartamento risultava non essere la sua, era già occupata oppure non esisteva proprio.
E’ piuttosto facile cadere in tali trappole, poichè spesso, come in questo caso, si trattava di un truffatore seriale, attivo sulla piazza da molti anni e quindi molto esperto sui siti internet ed abile nel convincere i suoi clienti.
Purtroppo si tratta di fatti non rari durante la stagione estiva.

Sempre più persone si trovano, per motivi famigliari, di lavoro o di budget, a decidere la vacanza all’ultimo momento cercando il prezzo migliore negli annunci su internet.
A volte si incappano in queste situazioni dispiacevoli che rovinano la vacanza ancora prima di cominciarla, per chi se ne accorge in tempo. Ancora peggio, succede che la famiglia arriva sul posto e scopre troppo tardi la verità trovandosi a decidere il giorno dell’arrivo se rientrare e rinunciare alla propria vacanza o cercare una soluzione alternativa scegliendo fra quanto ancora disponibile (se c’è) e spesso pagando molto di più di quanto preventivato pur di non tornare a casa.

Come evitare le truffe su internet e riuscire comunque a risparmiare per la propria vacanza ?

Ci sono alcune attenzioni che valgono per tutti:

1) DIFFIDARE SEMPRE:
Il primo e più utile consiglio è ovviamente diffidare degli annunci troppo economici. Nessuno regala nulla !
Spesso però il prezzo non è così tanto basso da insospettire l’utente.

Jesolo Lido, lungomare
Jesolo Lido, lungomare

2) FARSI DARE TUTTI I DATI DELL’INSERZIONISTA E VERIFICARLI:
Assicurarsi dell’identità dell’inserzionista. Questo è un pò più difficile in quanto queste persone sono molto abili nel rassicurare le vittime anche inviando documenti falsi.
Per quanto possibile verificate i dati del gestore della struttura cercando più informazioni possibili anche sul web e diffidate da chi non vuole darvi le informazioni richieste (non esiste la privacy se dovete versare dei soldi).
Chiedete naturalmente nome, cognome, indirizzo, indirizzo email e numero di telefono.
Poichè nome, cognome ed indirizzo potrebbero essere falsi controllate il dominio dell’indirizzo email. Se nell’indirizzo e-mail c’è il nome dell’hotel o del residence o dell’agenzia (ad esempio: info@residencexxx.it o info@agenziaxxx.com) è più facile fidarsi mente le caselle di posta che si possono attivare gratuitamente (come ad esempio gmail.com, libero.it, tiscali.it, ecc… ) possono nascondere chiunque.
Se riuscite ad avere un numero di telefono fisso e qualcuno vi risponde, è ancora meglio.
Più dati raccoglierete e più sarà facile in caso di problemi risalire alla persona con cui siete in contatto.

3) VERIFICARE SE LA STRUTTURA ESISTE:
Verificate l’effettiva esistenza della struttura ricettiva usando le mappe online (tipo GoogleMaps) oppure facendo una ricerca sui motori di ricerca per vedere se esistono recensioni o almeno è nominata sui siti degli operatori.
Purtroppo i truffatori fanno questo di mestiere e spesso inventano nomi e indirizzi di strutture modificando quelli realmente esistenti.
Se la struttura che volete prenotare ha un proprio sito (esempio: www.residencexxx.com) è meglio. Se invece il sito è di quelli che si possono registrare gratuitamente come wordpress, altervista, ecc.. vale quanto scritto per le e-mail gratuite.
Nel dubbio contattate l’Ufficio Turistico di riferimento per la località dove si trova la casa vacanze.

4) ATTENZIONE ALLE MODALITA’ DI PAGAMENTO:
Scegliete sempre metodi di pagamento sicuri e tracciabili come ad esempio il pagamento tramite bonifico bancario o conto corrente postale o se i tempi non lo permettono al massimo PayPal o la carta di credito.
Se possibile evitate di ricaricare carte prepagate a persone sconosciute (potrebbe essere un prestanome) e soprattutto non utilizzate i servizi di trasferimento contanti tipo MoneyGram o Western Union.

5) SITI CONSIGLIATI (per Jesolo):
Ci sono prima di tutto i siti istituzionali come quello del comune, www.comune.jesolo.ve.it che vanno bene per le informazioni generiche ma dovendo rimanere super partes non propongono generalmente offerte agli utenti.

Esistono i grandi siti e portali online che hanno, con grandi e costanti investimenti, creato un brand molto forte e quindi in qualche modo rappresentano una garanzia (ci riferiamo ovviamente ai soliti Booking, Expedia, ecc…) per il consumatore a livello di sicurezza di ricevere quanto prenotato (qui si potrebbe aprire una grande parentesi) ma non sempre a livello di prezzo in quanto anche se forse non sembra, sono delle agenzie di viaggio, online, ma pur sempre agenzie.
Sui siti delle cosidette OLTA è generalmente possibile prenotare lasciando a garanzia la propria carta di credito o pagando l’intero soggiorno via bonifico, PayPal o carta di credito, secondo le condizioni indicate.

Jesolo Lido, il faro
Jesolo Lido, il faro

Ci sono poi i portali locali e i portali turistici della località quali www.jesolo.it, www.jesolo.com, www.jesolo.net, www.jesolo.info dove è possibile trovare gli elenchi delle strutture ricettive e spesso anche le offerte lastminute.

Infine per Lido di Jesolo esiste un sito specializzato proprio e solo sulle offerte economiche a Lido di Jesolo.
Il sito si chiama www.lastminutejesolo.com e mette in contatto diretto le strutture (siano esse alberghi, residence, agenzie immobiliari e turistiche, ecc…) con i clienti che cercano offerte last minute a Jesolo Lido.
Il sito è diverso da tanti altri in quanto oltre a trattare solo la spiaggia di Jesolo, le strutture possono inserire solo offerte inferiori ai prezzi di listino e quindi c’è la garanzia di trovarci veramente le offerte della località.
Inoltre, è un sito relativamente sicuro per i clienti in quanto gli inserzionisti sono verificati e firmano un contratto per cui è facile risalire all’inserzionista che non può sparire nel nulla come nel caso del truffatore dell’articolo.
Potrà succedere che a volte le offerte economiche non saranno incredibili (lo sconto minimo è del 5% e può in alcuni periodi e situazioni anche essere molto superiore ed arrivare fino al 50%. Bisogna cercare o aspettare l’occasione ed il momento giusto), specialmente nell’alta stagione, ma c’è una relativa certezza che si tratta di offerte reali con inserzionisti veri e case/appartamenti/alberghi esistenti e realmente disponibili.
Anche per questo sito, nonostante sia richiesta molta meno cautela, poichè si tratta direttamente con gli inserzionisti, rimangono comunque validi i consigli antitruffa, che abbiamo indicato, da adottare prima di prenotare la propria vacanza online e per qualsiasi altro tipo di acquisto online.

“Sea Life”, l’acquario di Jesolo Lido diventerà giardino zoologico

Lido di Jesolo - Sea Life
Sea Life Jesolo
Sea Life Jesolo

Il vicepresidente della Regione Veneto, Gianluca Forcolin, ha annunciato che, in seguito all’istruttoria e verifica svolta da un’apposita Commissione interministeriale, la recente Conferenza Unificata ha dato parere favorevole alla proposta di decreto di Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Ministro della salute e Ministro delle politiche agricole e alimentari, alla licenza di giardino zoologico per la struttura “Lido di Jesolo Sea Life Aquarium” di Jesolo Lido.

Anche il Comune di Jesolo, aveva recentemente manifestato un interesse a questo ampliamento dell’attività, sia per motivo di immagine della località che per la tutela di animali selvatici e da proteggere.

Lido di Jesolo Sea Life Aquarium

Indirizzo:
Parco Commerciale Laguna Shopping
Piazza Venezia
30016 Lido di Jesolo (Venezia)

Telefono:
0421 381787

Sito web:
www.visitsealife.com/jesolo/